BLOG

Home Office: Come organizzarsi?

In questo periodo di emergenza sanitaria l'home office è diventata una consuetudine per diverse categorie di lavoratori. Altri invece vi ricorrono occasionalmente. Ma quali sono gli accorgimenti per lavorare da casa in condizioni ottimali? Quali sono i consigli utili per lavorare in modo efficiente senza compromettere la propria salute?
1. Ritagliarsi un proprio spazio: Per lavorare da casa bisogna fare un po' di spazio e adattare l'ambiente. E’ consigliato, qualora non ci fosse la possibilità di avere una stanza in più, di trovate un posto da dedicare esclusivamente al lavoro con lo scopo di creare una separazione netta tra la vita professionale e quella privata. 
2. Evitare tensioni muscolari: E’ consigliato scegliere una sedia abbastanza alta e, se necessario, mettere dei cuscini dietro la schiena per evitare tensioni a livello dorsale. Se avete una sedia da ufficio, regolatela in modo che il tavolo si trovi all'altezza dei gomiti. Se non avete una sedia regolabile, trovate un modo per rialzare la seduta, ad esempio usando delle coperte. E’ importante tenere i piedi ben appoggiati sul pavimento. Se i piedi non toccano terra, è consigliato utilizzare un poggiapiedi. In mancanza crearne uno con una scatola di cartone o una pila di libri.  
3. Usare uno schermo esterno: in caso di utilizzo del laptop, si consiglia di alzare lo schermo posizionando sotto al computer dei libri o un supporto al fine di migliorare la postazione. Tuttavia, per essere più comodi, si raccomanda caldamente di utilizzare una tastiera e un mouse esterni.  
 
Questi stratagemmi sono utili all'inizio, ma se il telelavoro prosegue a lungo o diventa la norma, è molto importante dotarsi di una sedia da ufficio comoda e regolabile.
 
Una postazione di lavoro non ottimale può favorire l'insorgenza di vari problemi di salute, come affaticamento visivo oppure tensioni alla nuca, alle braccia o alla schiena. 
E’ consigliato fare un po' di movimento ogni tanto, come ad esempio leggere un documento in piedi o camminare mentre si telefona ed evitare di restare seduti per ore, senza mai cambiare posizione.