BLOG

Covid-19: Viaggiamo in sicurezza

Nel mese di settembre, contestualmente alla ripresa delle attività lavorative e al rientro in ufficio, si tornerà a viaggiare per lavoro. E’ necessario pianificare ed organizzare le trasferte lavorative in sicurezza,  rispettando alcune semplici indicazioni.

Si consiglia di prevedere una procedura di approvazione delle trasferte così da tenere sottocontrollo i viaggi lavorativi e verificare che vengano rispettate tutte le norme di sicurezza utili a limitare l’esposizione al rischio di infezione.

Valutazione iniziale

Innanzitutto si suggerisce di valutare tutte le possibili soluzioni al fine di decidere il mezzo più sicuro da utilizzare per il viaggio, tenendo conto delle distanze, del tempo e dei costi. 

In linea generale, bisogna prediligere gli spostamenti con mezzi privati  e da soli per limitare contatti prolungati con altre persone.

E’ consigliabile optare per una soluzione di  pernottamento che possa offrire contestualmente vitto e alloggio.

Occorre valutare inoltre la necessità di eventuali ulteriori  dispositivi di protezione individuale da utilizzare durante tutto il viaggio o presso la sede del cliente. Per informarci in anticipo su come viene gestita quest’emergenza  è suggeribile richiedere al cliente o al fornitore il suo protocollo anti-covid.

Informazioni prima della partenza

Nel caso di spostamenti internazionali occorre verificare la situazione COVID-19 nel paese di destinazione. In particolare:

  • Prima di partire occorre consultare il sito «Viaggiare Sicuri» ed all’occorrenza mettersi in contatto con l’Ambasciata Italiana presso il paese di destinazione.
  • È inoltre possibile valutare la situazione sito-specifica collegandosi al sito della  Johns Hopkins University, che riporta i dati su una mappa aggiornata in tempo pressoché reale.

 

Nel caso di spostamenti tra Regioni, è possibile che nella Regione di arrivo (o in quelle che verranno attraversate) la situazione COVID sia diversa da quella della Regione di partenza. 

 

Prima di partire:

  • è opportuno valutare la situazione sito-specifica collegandosi al seguente link
  • verificare che nelle Regioni di passaggio o nella Regione di destinazione non vi siano restrizioni particolari.

Durante il viaggio

In auto: 

  • Dopo aver guidato lavatevi sempre le mani e non toccatevi occhi, naso e bocca.
  • L’utilizzo delle mascherine non è necessario se si viaggia da soli, ma lo diventa se si è insieme ad altri.
  • All’interno dell’auto mantenete una distanza di sicurezza, (il passeggero deve sedersi sul sedile posteriore) e ogni qualvolta possibile, tenete aperto il finestrino, cercando di evitare le correnti d’aria.
  • Non utilizzare il ricircolo dell’aria e limitare l’utilizzo del condizionatore.

 Se a noleggio:

  • Pulite tutte le superfici che possono essere state toccate da altre persone con salviettine igienizzanti oppure un panno in cotone o microfibra e un preparato a base di alcol al 70%.
  • Potete indossare i guanti, avendo però cura di non toccarvi gli occhi, il naso e la bocca, di sfilarli al rovescio e di smaltirli nella raccolta indifferenziata. 
  • L’uso dei guanti non sostituisce in ogni caso la corretta igiene delle mani.

In aereo o in treno:

  • Indossare una mascherina chirurgica per la protezione del naso e della bocca. 
  • Nel corso del viaggio, indossare i guanti ove previsto o  igienizzare frequentemente le mani ed evitare di toccarsi il viso.
  • Seguire la segnaletica e i percorsi indicati, mantenendo sempre la distanza di almeno un metro dalle altre persone.
  • Sedersi solo nei posti consentiti mantenendo il distanziamento dagli altri occupanti. 

In bus o metropolitana:

  • Indossare una mascherina chirurgica per la protezione del naso e della bocca. 
  • Nel corso del viaggio, indossare i guanti ove previsto o  igienizzare frequentemente le mani ed evitare di toccarsi il viso.
  • Seguire la segnaletica e i percorsi indicati, mantenendo sempre la distanza di almeno un metro dalle altre persone.
  • Sedersi solo nei posti consentiti mantenendo il distanziamento dagli altri occupanti.  
  • Prestare particolare attenzione al distanziamento nelle fasi di salita e discesa dai mezzi.
  • Prendere il mezzo successivo nel caso in cui l’affollamento non garantisca una distanza interpersonale adeguata.

Soste e ristoro

  • Mantenere tutti gli standard di igiene e sicurezza, anche durante le soste.
  • Evitare di fermarsi in luoghi che non garantiscono idonee misure igieniche. 
  • Quando ci si ferma per una sosta (breve o lunga che sia) verificare che nel locale non vi siano assembramenti, che venga garantito un adeguato distanziamento tra i tavoli (anche all’aperto) ed idonei livelli di pulizia.
  • Non disporsi al tavolo frontalmente quando si mangia con altre persone.
  • Prediligere i tavoli all'aperto ove presenti.

Pernottamento

Una volta in stanza:

  • Aerate i locali aprendo le finestre.
  • Se possibile non utilizzate l’impianto di condizionamento/riscaldamento.
  • Verificate in generale le condizioni di pulizia dei locali con particolare attenzione ai servizi igienici.
  • Utilizzate delle salviettine disinfettanti su telecomandi, prodotti  del frigobar o altre superfici.
  • Ponete attenzione all'uso dei servizi igienici avendo cura di chiudere la tazza prima di tirare l'acqua.
  • In caso di pernottamento per più notti non riconsegnate la chiave giornalmente.

Buon viaggio!