Addetti Primo Soccorso - Bollate (MI) - parte 1

Addetti Primo Soccorso - Bollate (MI) - parte 1

25
giugno

Avvio Confermato

In Videoconferenza

Addetti Primo Soccorso
La nomina degli addetti (in numero adeguato alla tipologia dei rischi aziendali, al numero dei dipendenti e, anche nelle situazioni più semplici, almeno 2 persone per coprire turni/ferie o altre assenze)spetta al Datore di Lavoro o al Dirigente che, consultato il Rappresentante dei Lavoratori per la sicurezza e il Medico Competente (se nominato) indica i lavoratori, che non possono, se non per giustificato motivo, rifiutare la designazione.

Requisiti del soccorritore

  • Motivazione e disponibilità individuale
  • Attitudini personali
  • Caratteristiche psico-fisiche
  • Livello culturale adeguato
  • Permanenza sul posto di lavoro
  • Stabilità emozionale
  • Capacità di prendere rapidamente iniziative appropriate
Nominati gli Addetti al Primo Soccorso, questi debbono ricevere una adeguata formazione di 8 o 12 ore a seconda della Classificazione dell’Azienda secondo il il D.M. 15/07/2003 n.388:
  • Aziende del Gruppo A 12 Ore
  • Aziende del Gruppo B 8 Ore
  • Aziende del Gruppo C 8 Ore
Ogni tre anni occorre aggiornare la formazione e il relativo addestramento.
Nei corsi Sicurema di formazione ed aggiornamento Primo Soccorso, fondamentali sono le prove pratiche secondo scenari diversificati.
L’offerta di Sicurema comprende anche corsi BLSD (BASIC LIFE SUPPORT – DEFIBRILLATION), cioè corsi per apprendere le tecniche e le corrette manovre da eseguire in caso di Arresto Cardiaco. Dati della Croce Rossa Italiana stimano 1 Arresto Cardiaco improvviso per mille abitanti per anno: ciò significa in Italia (58 milioni di abitanti) un’incidenza statistica di 50 / 60 mila casi ogni anno.

Misure di prevenzione Covid-19
Per i corsi da svolgere in aula presso la sede di Sicurema sita a Bollate in Via Pascoli 10:
 
1) per garantire lo svolgimento delle attività formative nel pieno rispetto della salute e sicurezza sia degli operatori che degli utenti, abbiamo attuato un protocollo di sicurezza aziendale contenente misure organizzative, di prevenzione e protezione, nonché regole per l’utenza ai fini del contenimento della diffusione del contagio da Covid-19.
2) tutti gli spazi sia interni che esterni sono stati riadattati in base alle esigenze dettate dall’emergenza in modo da assicurare almeno 1 metro di distanza tra tutti coloro che prenderanno parte all’attività (partecipanti, organizzatori, relatori, tutor) in aula;
3) sarà garantita la periodica pulizia e disinfestazione degli ambienti, strumenti e attrezzature nonché la pulizia degli impianti di condizionamento.
4) All’accesso in sede, ad ogni partecipante, verrà misurata la temperatura corporea e verrà richiesto di igienizzare le mani.
5) I partecipanti dovranno presentarsi presso la sede muniti di mascherina (chirurgica o FFP2 senza valvola) e dovranno indossare tali dispositivi ogni qualvolta si alzino dalla propria seduta.
6) Per i corsi antincendio: gli estintori utilizzati nelle prove pratiche saranno puliti e disinfettati ad ogni cambio di corsista, verranno forniti guanti in lattice e cuffia da utilizzare durante le esercitazioni.
7) Per i corsi di primo soccorso: verranno forniti guanti in lattice; la prova pratica prevederà il solo massaggio cardiaco senza insufflazione. Il manichino verrà pulito e disinfettato ad ogni cambio di corsista.
8) Il numero massimo di partecipanti è pari a 11 persone.

Sei interessato a questo evento?

Contattaci subito!

 (Richiesto)
 (Richiesto)
 (Richiesto)
 (Richiesto)

Rilascio il pieno utilizzo dei dati da me qui riportati dopo aver letto compreso in ogni sua parte l’ informativa così come previsto dal regolamento europeo GDPR 2016/679